maggio 14, 2015

INIZIATIVA
“LA MIA SCUOLA”
Sabato 16/05/2015 h09:00

Il giorno 16/05/2015 si concretizzerà un’iniziativa fortemente voluta dai genitori, dalle maestre e dal comune di Rapolano Terme; in un momento economico delicato quale quello che viviamo, con fondi statali sempre minori, l’unico modo per mantenere il decoro delle strutture scolastiche nel quale i nostri bambini passano gran parte della giornata è rimboccarsi le maniche e darsi da fare. Per questo Sabato noi rappresentanti dei genitori speriamo in una partecipazione forte e sentita: vogliamo così dimostrare che il benessere dei nostri bambini è più importante della scarsità di risorse e della macchinosa burocrazia; e che siamo disposti a rinunciare al nostro prezioso tempo libero nella convinzione che ogni cittadino, assieme ai propri amministratori, debba contribuire in modo attivo alla valorizzazione del bene comune quale elemento di identità e di coesione sociale, nel rispetto di ciò che ci è stato lasciato dai nostri padri e di ciò che noi lasceremo ai nostri figli. Vogliamo quindi dimostrare che lo Stato, e il Comune, è prima di tutto la rappresentazione della comunità: non c’è quindi remore da parte nostra a dare una mano per il benessere della comunità stessa, che è in fin dei conti il nostro benessere.
Il materiale occorrente per le manutenzioni sarà acquistato grazie al fondo della cassa scolastica cui molti di noi hanno contribuito all’inizio dell’anno scolastico.

Annunci

Buona Pasqua!

marzo 31, 2015

galline2

CARNEVALE 2015!!!

febbraio 19, 2015

image2image2(4)image2(3)image2(1)image1image1(5)image1(3)image1(1)DSC03879DSC03880DSC03881DSC03882

Festa di Carnevale: Augh! Una tribù di indiani….

marzo 10, 2014

DSC03280 (2) DSC03282Oggi, 4 marzo, martedì grasso, abbiamo festeggiato il Carnevale con i bambini dell’Asilo Nido.

Eravamo tutti vestiti da indiani.

Sono venuti a trovarci  i clowns dell’Associazione nasienasi e ci hanno fatto tanto divertire.

Un Grazie con la “G” maiuscola e un abbraccio a (in ordine alfabetico):

Bombolino, Bruscolina, Credici e Tuttalpiù!!!!

DSC_4433BLOG

Storia: L’omino di paglia

febbraio 26, 2014

Immagine

Gli uccellini del bosco hanno freddo perche’ tira vento, non ci sono piu’ le foglie sugli alberi,si sta avvicinando l’inverno.

Tutti gli uccellini sono pronti per partire per andare in posti dove c’e’ piu’ caldo.

Chiamano anche il loro amico Ciro ma lui gli risponde che preferisce rimanere li’ in compagnia del suo amico cane Tristano, del gallo e del coniglio.

Là c’era anche un omino di paglia che era sempre triste perché gli uccellini non giocavano mai con lui, passando gli facevano anche “Marameo!”.

Poi arriva la neve che ricopre tutto, anche il cappello dell’omino di paglia che diventa tutto bianco.

Ciro una mattina va a fare un giro per il bosco, incontra un leprotto e si mette a giocare con lui. Poi comincia a farsi buio, c’è tanta neve e vuole tornare a casa. Ciro però fa fatica a volare perché c’è tanto vento che lo spinge indietro.

Sente poi una voce che lo chiama,è lo spaventapasseri che gli dice di non aver paura e lo fa entrare nella sua tasca per riscaldarsi.

L’omino di paglia chiede a Ciro perché tutti gli uccellini hanno paura di lui.

Ciro gli risponde che hanno paura perché non lo conoscono.

Ciro trova nella sua tasca anche tanti semini di grano per sfamarsi.

Giovedì Grasso

febbraio 26, 2014

Immagine

 

Biscotti di Carnevale

festa di fine anno

giugno 1, 2011

SABATO 4 GIUGNO 2010, ORE 17.00

FESTA NEL PRATO:

IL GIROTONDO DELLE STAGIONI

 

 

DRAMMATIZZAZIONE E CANTI

MOSTRA DEI LAVORI DEI BAMBINI

MERENDA

 

 

 

 

 

Visita a Palazzo Corboli

maggio 4, 2011

Siamo stati ad Asciano al museo.

E’ un palazzo con tante stanze molto grandi dove ci sono quadri, statue, le pareti e il soffitto dipinti.

In una porta c’erano i fiori e gli uccellini.

In un’altra stanza c’era il soffitto blu e quattro tondi che rappresentavano le stagioni.

I quadri erano dipinti con l’oro per farli più preziosi e splendidi.

In un quadro c’era San Michele che con una spada ha ucciso il drago, in un altro quadro c’era il presepe che racconta la nascita di Gesù. C’era il bue e l’asinello, un camino, Gesù era nella mangiatoia.

C’erano i libri vecchi della musica, dei piatti rotti perché l’avevano trovati sotto terra rotti e sono molto molto vecchi e ci ricordano le persone che vivevano tanti anni fa.

C’era anche una brocca con scritto vino.

C’erano due croci d’oro dentro una vetrina perché nessuno le doveva toccare, due campane di ferro.

La signorina ci ha detto di non correre, di non toccare niente e di non andare troppo vicino ai quadri perché se no suona l’allarme.

E’ CARNEVALE!

marzo 2, 2011

Carnevale è una festa che ci si veste per fare finta che siamo dei personaggi.

Alla Coop a Siena ho visto i vestiti di Carnevale.

Ci si trucca, si va nei carri e nel trenino, si tirano i coriandoli e le stelle filanti.

Si mangiano i cenci e le frittelle.

Volete giocare con alcune delle nostre pitture? Cliccate su:

ONDE

BOLLE

QUADRETTI

Anche quest’anno  i clowns “Nasi Rossi” dell’Associazione V.I.P. di Siena hanno animato la festa di Carnevale


Sono venuti a trovarci quattro pagliacci: Bombolino, che era il maschio, Cialdina, Grazie e Bu che erano le femmine. Uno di questi pagliacci faceva le bolle molto grandi, un altro gonfiava i palloncini a forma di spada, di cagnolino…

Hanno fatto anche il teatro dei burattini.

Con l’ombrello colorato ci facevano camminare sulla corda e poi anche il salto.

C’era la musica e s’è fatto il girotondo con le maestre e i pagliacci.

Festa di Natale 2010

dicembre 16, 2010

GIROTONDO DI NATALE

Lunedì 20 dicembre, ore 17.00

Canti e filastrocche,

Arriva Babbo Natale

Estrazione della lotteria

SIETE TUTTI INVITATI!!!